DOC 2009

HOME

 

DOCUMENTARI 2009

la cascata delle marmore

carsulae

il prete e i kossovari

sono nata a bucarest

pasqua ucraina

via vollusiano

la chiesa evangelica cristiana rumena

anni 70

 

DOCUMENTARI 2008

it's ok

il siuperman

mi diverto molto a ballare

noi giovani

quei bravi ragazzi

io rifletto

siamo tifosi rossoverdi

politica giovanile

 

DOCUMENTARI MIX

il diabete

il no-kill di ferentillo

l'inseminazione artificiale delle trote

binetti

mollo tutto e vado in america

political orvieto

 

INTERVISTE

 

 


In onda su Teleterni

 

1. LA CASCATA DELLE MARMORE

Un percorso per vedere la Cascata delle Marmore come non l'avete mai vista. Abbiamo seguito Stefano Notari e Barbara Moriconi, nei sentieri che lambiscono i 3 salti della Cascata più alta d'Europa. Numerosi i servizi di cui si può usufruire, visitando la Cascata.

 

2. CARSULAE

Il viaggio è proseguito in un'atra zona di interesse paesaggistico e culturale del comprensorio ternano: le rovine di Carsulae. L'antica città che sorgeva poco sopra Sangemini, raccontata da Manila, Marta, Rita e Valentina, le deliziose ragazze del centro Archeologico che gestisce l' area. Carsulae è una zona archelogica di straordinario interesse storico, racchiusa in una bellissma cornice di natura.

 

3. IL PRETE E I KOSSOVARI

Don Andreca Vasile, prete ortodosso della comunità rumena, gestisce la Chiesa situata in Via Sant' Alò a Terni. Accanto alla chiesa, è posto un centro, gestito dal Vescovo di Terni, Mons. Paglia, in cui risiedono dei ragazzi del Kossovo, giunti qui a Terni, per studiare in alcune Facoltà.

 

4. SONO NATA A BUCAREST

Anca ha 31 anni e vive a Terni da molto tempo. Il suo paese di origine è la Romania. La sua integrazione ormai, è completa. Anche i suoi due cugini, più piccoli, si sono perfettamente inseriti nel tessuto sociale di Terni. Abbiamo parlato di Ceausescu, di come era la vita ai tempi in cui il dittatore era al potere.

 

5. PASQUA UCRAINA

Una settimana  dopo la Pasqua Cristiana, si svolge la Pasqua Ucraina. Siamo andati a vedere la celebrazione, che si rifà al rito Giuliano, greco-ortodosso. Numerose persone, giungono qui a Terni da diverse parti dell'Italia. Tra gli ucraini, con stupore, abbiamo trovato anche molte persone italiane, per lo più uomini, che accompagnavano le loro donne di nazionalità estera.

 

6. VIA VOLLUSIANO 

Due religioni, due realtà, che sono presenti nella nostra città, ma di cui, la maggior parte della gente, ne ignora l'esistenza. Sono la religione Islamica e la religione Sikh. La moschea Musulmana e il tempio Sikh, condividono la stessa via: via Vollusiano. A pochi metri di distanza, questi due grossi centri di aggregazione, raggruppano i seguaci delle due religioni. Per saperne di più su questi due popoli e per sfatare alcune credenze, sarà utile scoprire cosa hanno da dirci.

 

7. LA CHIESA EVANGELICA CRISTIANA RUMENA

Ad Acquasparta vive una comunità rumena, molto rispettosa della religione e di quei valori che il Signore ci insegna a rispettare. Adrian, Giorgio, Marcello, Nico ed altri, ci hanno portato nelle loro case e ci hanno fatto assistere alla loro Santa Messa, molto caratteristica.

 

8. ANNI '70

Marcello Ricci parla di Radio Evelin, la prima radio nata a Terni, nel 1976. Gli anni settanta hanno rappresentato per tutta l'Italia, un periodo storico molto ricco a livello antropologico/culturale. Testimone di questo periodo così effervescente è anche Dino Pagliari, ex calciatore di Ternana e Fiorentina, ora allenatore a Lanciano. La conclusione è affidata al presentatore di tutta la serie di Spifferi Duemila30: Massimo D'Antonio, che con la consueta lucidità, ha colto i veri segni del cambiamento, a cui la nostra società, sta andando incontro. Il filmato inizia in bianco e nero, testimonia l'arrivo di un' epoca grigia;  le immagini del traffico cittadino che vanno all'indietro, simboleggiano una regressione sociale.

 

interviste

clicca qui