Nel 2007 Andrea Sbarretti si laurea in Scienze e Tecnologie della  Produzione Artistica con una Tesi su Paolo Sorrentino. Inizia l'attività realizzando alcuni cortometraggi e nel 2010 con Morfologia vince Amori in corto, il Festival della città di Terni. Nel 2014 con L'operaio, un cortometraggio che racconta la sua esperienza lavorativa alla TK-AST, vince  l' Umbria Film Festival di Montone. Nel 2017 prendendo spunto dalla vertenza ThyssenKrupp, gira il film Lontano da tutti. Nel 2019 realizza il film Il lento inverno ambientato a Norcia dopo il terremoto. I due film sono usciti al cinema con un buon successo di pubblico e critica.

Su queste montagne

Pietro, Dante e Ruggiero sono i testimoni inconsapevoli di un mondo rurale che resiste e che attraverso la quotidianità, tramanda tradizioni e costumi ormai persi da tempo.

 

 

2022

 

info >>>

 

Il lento inverno

E' passato un anno dal terremoto di Norcia: questo secondo inverno è ancora più difficile da far passare perché dopo gli iniziali aiuti, le istituzioni hanno lasciato gli abitanti al loro destino.

 

2019

Sezze Film Festival 2021 - Special Award

Fiuggi Ciak Film Festival 2021 - Official Selection

Benevento Cinema and Television 2019 - Official Selection

info >>>

 

Lontano da tutti

Nel 2014 la ThyssenKrupp annuncia il licenziamento di 550 operai. Dopo estenuanti trattative, si procederà al licenziamento di "soli" 290 lavoratori.

 

2017

 

San Francisco Film Festival 2021 - Official Selection

Londra Lift-Off Festival 2021 - Finalist

Brandeburg Cinema of Nations 2021 - Official Selection

info >>>

 

L'operaio

Un giovane operaio della TK-AST rischia di essere licenziato a seguito della vendita dell' Acciai Speciali Terni da parte della Outokumpu.

 

2014

 

 

Umbria Film Festival 2014 - Winner

info >>>